il futuro non è uguale al passato

Molto tempo fa un’equipe di scienziati fece un semplice esperimento su un barracuda.

Misero il pesce in un grande acquario di vetro ed iniziarono a nutrirlo con pesciolini.

Solitamente il barracuda nuotava velocemente verso le sue prede e poi con un balzo le divorava.

Gli scienziati continauarono a mettere i pesciolini nell’acquario ed a servirsene come cibo per il barracuda.

Poi un giorno fu posta una specie di barriera di vetro all’interno dell’acquario e furono sistemati i pesciolini al di là di essa.

Quando il barracuda cercava di avvicinarsi alle prede immancabilmente sbatteva il muso contro la lastra di vetro. Inizialmente il pesce fu confuso da questa cosa ma continuò a tentare e ritentare finchè un giorno rinunciò al suo pranzo.

Gli scienziati successivamente rimossero la lastra di vetro ed i pesciolini tornarono a nuotare liberamente nell’acquario.

La scoperta sensazionale fu che a quel punto il barracuda non cercò di attaccare i pesciolini! Condizionato a pensare di sbattere il muso sulla lastra di vetro (che stavolta non c’era) rinunciò a procurarsi il cibo morendo in pochi giorni di fame, sebbene circondato da un’ incredibile quantità di cibo!

Cosa ci insegna questa Storiella?

Proprio come il barracuda, noi smettiamo di provare a raggiungere i nostri scopi solo perchè in passato abbiamo fallito.

Pensiamo che siccome abbiamo fallito una volta non sia utile ritentare per poi ottenere con ogni probabilità lo stesso risultato.

Preferiamo morire piuttosto che riprovare. Siamo stati condizionati a non tentare nuovamente dalla paura di un nuovo fallimento.

Per avere successo però dobbiamo liberarci di questa visione limitata ed accettare questo principio: “il futuro non è uguale al passato”.

Commenti

commenti



iscriviti_a_mfnewsmfnews 100% utile, 100% gratuita.






è gratis, non faccio spam e puoi cancellarti quando vuoi: parola di scout!


 

 

About marco.forconi

Laureato in Economia e Marketing, un forte background Informatico, opero nel settore IT/WEB dal 1995. Ho creato il mio primo sito web nel 1999 (lo ammetto, era inguardabile...). Ho collaboratoi con partners internazionali, prevalentemente in campo SEO e Web Marketing Applications/Software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *