un ragazzo troppo stupido per studiare

Thomas A. Edison frequentò solo 3 mesi di scuola.

La sua maestra lo giudicò ‘troppo stupido per imparare’ e lo rimandò a casa.

Egli fu molto incoraggiato da sua madre che gli consigliò di fare da autodidatta ed il ragazzo trascorse molto tempo nella biblioteca leggendo libri, specialmente di argomento scientifico.

All’età di 10 anni Thomas costruì il proprio laboratorio chimico nella cantina di casa, a 12 anni trovò il primo lavoro come ragazzo dei giornali, vendendo oltre a questi anche dolci, caramelle, libri, frutta e snacks nei treni.

A 15 anni decise di acquistare una stamperia nelle vicinanze della Stazione Ferroviaria.

La svolta arrivò quando per caso Thomas salvò il figlio del ferroviere e questi per dimostrargli riconoscenza insegnò ad Edison l’arte della telegrafia.

All’età di 17 anni il ragazzo era divenuto uno dei più esperti telegrafisti della zona.

Successivamente Edison continuò a spendere tempo e denaro per migliorarsi riuscendo a guadagnare le conoscenze equivalenti a quelle di molti individui acculturati, nonostante avesse ricevuto solo 3 mesi di istruzione obbligatoria.

Edison infatti superò i propri punti deboli e seppe sfruttare l’intelligenza degli altri.

Egli infatti aveva tra i propri dipendenti scienziati, chimici, matematici, costruttori di modellini, ingegneri e meccanici espertissimi.

Nel corso della propria vita Edison battezzò circa 1.100 ivenzioni e una tra queste fu la famosissima lampadina. Il successo arrivò dopo aver fallito circa 1.100 volte.

Cosa ci insegna questa Storiella?

L’istruzione da sola, non porta il successo, ma può aiutare a raggiungerlo.

Edison ha avuto successo grazie alla sua creatività ed alla sua straordinaria voglia d’imparare cose nuove.

Per superare le proprie lacune, dovute alla poca istruzione ricevuta, si alleò con un vasto team d’esperti .

Uno dei suoi tratti caratteriali era senz’altro la pertinacia in qualsiasi cosa facesse.

Dopo aver fallito 1.100 volte nel perfezionare la sua lampadina, Edison continuò a tentare considerando i falliti tentativi come 1.100 modi per non far funzionare una lampadina!

Commenti

commenti



iscriviti_a_mfnewsmfnews 100% utile, 100% gratuita.






è gratis, non faccio spam e puoi cancellarti quando vuoi: parola di scout!


 

 

About marco.forconi

Laureato in Economia e Marketing, un forte background Informatico, opero nel settore IT/WEB dal 1995. Ho creato il mio primo sito web nel 1999 (lo ammetto, era inguardabile...). Ho collaboratoi con partners internazionali, prevalentemente in campo SEO e Web Marketing Applications/Software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *