Venti Anni dopo

Nel 1953 l’Università di Yale fece un’importante ricerca tra i suoi laureandi, chiedendo loro se avessero una chiara lista di mete da raggiungere, ed un piano specifico per riuscire a raggiungerle.

Di tutti i laureandi solo il 3% aveva scritto le proprie mete in una lista.

Vent’anni dopo nel 1973, quegli stessi laureandi vennero rintracciati e nuovamente intervistati.

Il risultato fu che quello stesso 3% di persone aveva avuto più successo in campo finanziario, se confrontato con il restante 97% messo insieme.

Il suo successo inoltre si estendeva anche in altri campi.

Cosa ci insegna questa Storiella?

Questa storiella dimostra chiaramente l’importanza di stilare una chiara lista di mete da raggiungere nella vita.

Essa deve essere il più possibile specifica e dettagliata nel rispecchiare ciò che si vuole e/o si desidera, la data entro cui riuscire a conseguire tutto ciò e sopratutto quello che si vuole dare in cambio per ciò che si ottiene. Una volta scritta, la lista deve essere letta ogni giorno.

Inizialmente potrà capitare di scrivere cose che si credono irraggiungibili, ma se si leggerà la lista attentamente ed a lungo, si potrà iniziare a credere davvero in ciò che si desidera e ad agire per arrivare al conseguimento dei propri scopi.

Commenti

commenti



iscriviti_a_mfnewsmfnews 100% utile, 100% gratuita.






è gratis, non faccio spam e puoi cancellarti quando vuoi: parola di scout!


 

 

About marco.forconi

Laureato in Economia e Marketing, un forte background Informatico, opero nel settore IT/WEB dal 1995. Ho creato il mio primo sito web nel 1999 (lo ammetto, era inguardabile...). Ho collaboratoi con partners internazionali, prevalentemente in campo SEO e Web Marketing Applications/Software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *