come salvare i propri dati di Google

chi usa un account Google sa perfettamente quanti dati e informazioni mettiamo online, ma quanto di noi pensano a fare una copia locale dei propri dati?

Per carità, big G ha sistemi ultramoderni e di enorme affidabilità, ma , alla fine, se un domani Google decide di chiuderti un account?

Una copia sul proprio disco fisso (o su un qualsiasi sistema di backup online) è sempre una buona abitudine.

Quindi la domanda è: ma come faccio a scaricarmi tutti i dati?

La risposta  si chiama Google Takeout , il servizio (gratuito) , che permette di creare copie di backup di alcuni dei dati relativi al proprio account Google, e che ora si è arricchito della possibilità di esportare quelli della piattaforma Calendar e, nei prossimi mesi, anche quelli di Gmail!!

Google Takeout non è un “nuovo” servizio, dato che esiste dal 2011 e che si è gradualmente migliorato inglobando sempre più servizi, ma sappiamo che molte persone ne ignorano l’esistenza e non possono quindi approfittare della ghiotta opportunità di salvare (quasi) tutti i propri preziosi dati

Con pochi clic si può procedere all’operazione avendo così la possibilità di creare sia un backup unico della totalità dei dati che singoli backup relativi ad un singolo prodotto.

Come funziona

Esegui l’accesso al tuo account Google

dalla Dashboard seleziona la voce “Scarica i tuoi dati” e quindi cliccare su “Crea un archivio”

2013-12-07_115107

e vedremo una schermata simile a questa qui sotto

2013-12-07_115150

Qui si potrà scegliere di quale delle piattaforme si desidera salvare i dati.

Attraverso il pulsante “Edit” (modifica) che troverai su una colonna a destra dello schermo, puoi anche specificare le opzioni per ogni singolo insieme di dati, ad esempio:

  • Calendar:  si possono selezionare tutti i calendari o uno o più specifici.
  • Contatti: si può scegliere il formato, csv, HTML o vCard.
  • Drive: si può fare il backup dell’intero contenuto così come di singole cartelle specificando il formato dei file.

Un bel passo avanti nella completezza di utilizzo e nella trasparenza per chi, come me, utilizza in modo massivo i servizi di google.

Torneremo a parlare di Google Takeout al prossimo lancio della integrazione con Gmail, la funzione che milioni di utenti stanno aspettando (tra i quali ci sono pure io…)

 

Commenti

commenti



iscriviti_a_mfnewsmfnews 100% utile, 100% gratuita.






è gratis, non faccio spam e puoi cancellarti quando vuoi: parola di scout!


 

 

About Giuseppe Trogolo

Oltre 30 anni di esperienza da Imprenditore offline nei settori Marketing e Impresa. Da oltre 10 anni mi occupo di Web Marketing dopo un necessario percorso formativo sulle nuove tecnologie di comunicazione e sul loro utilizzo a beneficio della crescita delle Attività di ogni dimensione. Conosco nel 2003 Marco Forconi e ne divento prima cliente/allievo, poi collaboratore ed ora faccio parte del suo Staff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *