Comunicazione AziendaleWeb Marketing

il digitale non funziona

Non fare l'errore del presidente della "20th century Fox

Ascolta il Podcast o scarica questo articolo in versione Audio MP3

Mi capita sempre più spesso di trovare persone che mi dicono, relativamente alla loro azienda o attività, cose come queste

  • il web non funziona
  • i social network sono una perdita di tempo
  • l’email marketing non porta risultati

e via di seguito….

Ovviamente questa è una affermazione sbagliata, nel senso che non esiste una cosa che funziona e una che non funziona : esistono cose fatte bene e cose fatte male .

Generalmente chi fa questo genere di affermazioni o non ha fatto niente, o non ha le competenze per fare le cose da solo ma le vuol fare comunque perchè “bisogna risparmiare” , oppure si é affidato a personaggi improbabili, o magari ha fatto il classico mini corso online che avrebbe dovuto insegnare a fare chissà che cosa etc…

Questo approcci non funzionano, non hanno mai funzionato e nemmeno funzioneranno in futuro : punto.

A questo va anche aggiunto che tutto il mondo del digital diventa sempre più affollato, sempre più difficile da trattare, difficile da gestire, pertanto risulta poco probabile che una persona , solo con le proprie forze, senza competenze specifiche, risorse finanziarie sufficienti e soprattutto risorse di tempo limitate da destinare, possa fare marketing nel modo giusto.

Risultato?

Si cerca di fare le cose solo quando ne abbiamo bisogno, a ridosso di un particolare evento, magari addirittura il giorno stesso , sperando che la gente magicamente appaia nel nostro negozio e magari compri quel determinato prodotto.

Fantasia pura, tanto vale credere all’esistenza degli unicorni…

Dico queste cose da molti anni, ma sono sempre valide, quindi vale ricordarle:

  • non esiste nessuna formula magica
  • non esiste nessun tipo di “trucco”
  • non esiste marketing senza un strategia

anzi..una giusta strategia , da applicare con le giuste risorse (tempo, investimento, risorse umane, competenze)

Il marketing è qualcosa che si applica nel medio lungo termine, nel breve termine (fatte rare eccezioni) non funziona e non può funzionare.

Perché?

Te lo dico io.

  1. A nessuno interessa conoscerti
  2. A nessuno frega un cacchio di chi sei tu
  3. A  nessuno importa se la tua azienda esiste da 30 anni
  4. A nessuno frega niente dei tuoi prodotti !

Come la tua attività ce ne sono altre mille e come il tuo prodotto ce ne sono altri centomila, magari non uguali, ma sicuramente simile…. proprio su questo si basano gli store cinesi…e infatti ci comprano milioni di persone…nonostante sappiano che non c’è praticamente garanzia, è tutta roba di bassa qualità etc…

Com’è possibile che tu possa emergere rispetto alla concorrenza semplicemente facendo qualcosa di fatto male e non applicato nel giusto modo, senza dare le giuste risorse, senza investirci e senza dare poi quella che la cosa più importante, ovvero la  la tua conoscenza e professionalità?

Ci hai mai pensato?

Quello che TU sai potrebbe essere molto utili per i tuoi utenti , acquisiti o potenziali.

La regola magica non esiste ma esiste una regola aurea: usare il buon senso.

Comunicare con le persone, farsi conoscere esattamente come faresti con una persona incontrato oggi per la prima volta.

Pensaci bene: quando ti presentano una persona questa riceverebbe da te una offerta commerciale o un invito a a comprare qualcosa da te?

Certo che no, ma di sicuro la saluteresti, ti presenteresti e faresti conversazione, giusto?

IL segreto è proprio tutto qui: non fare niente di diverso di quello che faresti in tale situazione!

Piano piano magari questa persona scopre che tu sei bravo/a a fare quella determinata cosa ed ecco che inizierà a farti delle domande, alle quali tu risponderai volentieri.

Questo è quello che nel mondo del digital viene chiamato dare valore , ovvero tu sai fare delle cose che per te sono magari scontate perché sono trent’anni che le fai , mentre invece la persona che hai davanti non sa assolutamente niente di questo e tu rappresenterai un “esperto” a cui rivolgersi.

A te non costa niente mentre per questa persona sono informazioni importanti, e incomincerai a creare un rapporto fiduciario , di stima , credibilità .

Puoi star certo che questa persona, in caso di necessità per il tuo settore, sarà ben felice di rivolgersi a te.

In questo podcast sto dicendo una cosa talmente banale che forse non ci sarebbe nemmeno bisogno di fare un podcast…. eppure, se 20 anni di attività dico sempre le stesse cose e mi trovo praticamente tutti i giorni davanti a clienti che queste cose non le applicano probabilmente il detto latino repetita iuvant è quanto mai valido.

E’ assolutamente necessario che tutti prendiamo coscienza di questo fatto

Dobbiamo fornire valore perché solo così potremmo creare i presupposti per migliorare il marketing , non importa se Digitale o Offline.

Dire “non funziona” ti porterebbe a fare lo stesso errore commesso da Darryl F. Zanuck, presidente della 20th Century Fox, nel 1946 , che dichiarò , che dichiarò, a proposito della televisione:

<<Entro sei mesi la gente si stancherà di stare a guardare quella scatola di legno chiamata tv…>>

Come è andata a finire lo sappiamo entrambi 🙂

  • Fare gli struzzi non serve a niente
  • Dare la colpa agli altri non serve a niente
  • Dire “non funziona” non serve a niente

Web, Marketing Digitale, Social network…è un qualcosa che ormai fa parte dei nostri tempi, che ci piaccia o meno, tu puoi scegliere di non usarlo e vivere benissimo lo stesso, ma se vuoi approfittare della opportunità che questo nuovo mercato offre, devi fare le cose nel modo migliore, altrimenti avrai più danni che benefici.

Show More

marco.forconi

Lavoro nel settore IT/WEB dal 1995, ho creato il mio primo sito web nel 1999 (lo ammetto, era inguardabile...), e dal 2003 mi occupo full time di Web Marketing e Applications. Una Laurea breve conseguita in USA in Marketing & Business Management, che mi ha permesso di lavorare con partners internazionali. Per altre info leggi il "chi sono", o scrivimi :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *