Web Marketing

La nicchia perduta

"vendere ai cinesi" è stata una opportunità non colta (da molti)

Per chiarirti il significato del titolo ti racconto questo episodio

Alcuni giorni fa ero in chat su skype con Marco quando ad un certo punto mi scrive:

“guarda che nicchia questa…”

Ho fatto un salto sulla sedia e risposto con una battuta che nascondeva un grosso disappunto (eufemismo per dire che mi sono girati i quarantini, non verso Marco ma verso me stesso).

Perché?

Ora te lo spiego.

Nei giorni precedenti stavo cercando su internet un sito di annunci con delle caratteristiche particolari e tra i risultati delle ricerche sono capitato su un sito completamente centrato su questa nicchia: www.vendereaicinesi.it

Il problema è che io non l’ho assolutamente visto in quell’ottica!!

Errore grave per uno come me, sempre alla ricerca di nicchie per i propri siti di affiliazione.

Ma ogni errore porta un insegnamento, che nel mio caso posso riassumere in due punti:

  • Mai “abbassare la guardia”! 

Qualunque cosa stai facendo, per quanto estraneo possa essere, può darti uno spunto, un’idea, una bozza di ciò che potrebbe essere

in questo caso sarebbe stato l’approccio perfetto per cogliere l’opportunità

Ecco perché ho intitolato questo articolo “La nicchia perduta”, perché spesso ci sopravvalutiamo o siamo troppo superficiali e così facendo rischiamo di non essere obiettivi.

Quando si parla di cinesi in un ambito commerciale medio/piccolo, è praticamente scontato che nella maggior parte dei casi si pensi a loro come venditori e a noi come compratori.

Perché non pensiamo mai al contrario? (sì, usando l’approccio antitetico)

E’ esattamente ciò a cui hanno pensato gli ideatori del sito, diventanto un hub per coloro i quali intendano proporre attività, immobili, vini, articoli di lusso, servizi professionali ecc. ad una comunità che conta numeri enormi nel nostro Paese.

Al momento in cui scrivo questo articolo, In italia ci sono già 41.000 partite Iva di cinesi (dati Camera di Commercio di Milano).

Vengono in Italia non per cercare lavoro dipendente, ma per fare Impresa e investimenti immobiliari.

Il risultato è stato che già dopo 10gg dall’apertura il sito faceva registrare già oltre 1.500 click giornalieri.

E il sito è proprio vendereaicinesi.

Non ho potuto fare a meno di farmi i complimenti per NON aver fatto quello che dico di saper fare!

Tu cerca di non fare il mio stesso errore, ok?! :-D

Giuseppe Trogolo

Oltre 30 anni di esperienza da Imprenditore offline nei settori Marketing e Impresa. Da oltre 10 anni mi occupo di Web Marketing dopo un necessario percorso formativo sulle nuove tecnologie di comunicazione e sul loro utilizzo a beneficio della crescita delle Attività di ogni dimensione. Conosco nel 2003 Marco Forconi e ne divento prima cliente/allievo, poi collaboratore ed ora faccio parte del suo Staff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button